Loop di reindirizzamenti della pagina WordPress

Non so se vi è mai capitato di traferire un sito WordPress da un hosting ad un altro, magari banalmente dal server di sviluppo a quello di produzione, e poi non riuscire più ad accedere alla bacheca di WordPress ottenendo in cambio un errore del tipo “la pagina ha reindirizzato troppe volte”. (ERR_TOO_MANY_REDIRECTS)

Qualcosa ovviamente è andato storto nella procedura di spostamento delle tabelle di MySql ed ora wordpress punta ad un sito (od a un folder) errato.

Il primo impatto produce sudori freddi: non riuscendo più ad accedere alla bacheca di wordpress non è nemmeno possibile correggere l’errore e quindi ci si sente tagliati fuori da ogni possibilità di intervento.

Wordpress

In realtà una possibilità l’abbiamo ancora , anzi più di una .

La prima , brutale ed immediata, e di modificare il file wp-config.php nella root del sito aggiungendo (o cambiando ) le due righe che definiscono i puntamento del sito:
define('WP_SITEURL', 'http://www.miosito.it');
define('WP_HOME', 'http://www.miosito.it');

Queste corrispondono a quanto riportato nelle impostazioni generali di WordPress e vengono ovviamente scritte in una tabella MySql ma nel caso siano presenti nel wp-config.php hanno la precedenza su quanto riportato in MySql !

Quindi via Ftp scaricatevi il file wp-config.php , aggiungete o modificate queste due righe e ricaricate il file sul vostro sito.

Se invece preferite l’opzione “più elegante” usate PHPMYADMIN per modificare i dati nel database MySql: entrate nella tabella WP_options (dove WP_ è il prefisso di default, voi potreste averne un’altro ) , cercate i record con option_name uguale a siteurl e home cambiateli con la url corretta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *