Da LotusScript a Word: Si è verificato un problema

Premessa : un pezzo di codice in LotusScript che ho già avuto modo di usare in altre occasioni in alcune applicazioni Notes, sia client sia sul server Domino. Semplicemente crea un oggetto word , crea un documento partendo da template, ci scrive e poi salva.

Come detto è un concetto usato più volte con le varianti del caso:

 Set objWord = CreateObject("Word.Application")
 objWord.Visible = False
 nomedot = "c:\temp\modello.dotx"
 Set objDoc = objWord.Documents.Add(nomedot )

Oggi lo riciclo per una nuova applicazione (su di un server Domino su cui non avevo mai lavorato prima), aggiungo il codice che mi serve, lancio l’agent dalla console e mi ritrovo questo messaggio di errore:

Microsoft Word: Si è verificato un problema.

Un po’ generico come errore, quindi comincio ad indagare. Controllo il codice nel Designer di Notes, verifico le permission dei file, quelle dei folder, la sicurezza di MS Word , un po’ di altre cose ma niente, sempre imperterrito a dirmi che si è verificato un problema…

Quindi mi rivolgo a sanGoogle e cerco , cerco , cerco finchè capito su di una pagina dove viene descritto un problema molto simile (ma in Excel) con tutta una serie di spiegazioni (sotto c’e’ il link se volete leggerle) dove si propone questa come possibile soluzione:

I was running into the same issue and 
I have investigated infomation about "registry hack".
After all, I found another solution that changes no registry values
 and everything works on properly.
This solution is ...
・Windows 2008 Server x64
  Please make this folder.
  C:\Windows\SysWOW64\config\systemprofile\Desktop
・Windows 2008 Server x86
  Please make this folder.
  C:\Windows\System32\config\systemprofile\Desktop
  ...instead of dcomcnfg.exe.
This operation took away office automation problems in my system.
A Desktop folder seems to be necessary in the systemprofile folder to open file by Excel.
It disappears from Windows2008, Windows2003 had the folder, 
and I think it cause this error.
I think it is safer than "registry hack".

Me la sono letta tre volte , non ho capito il senso ed i motivi per cui creare un folder avrebbe dovuto sistemare il problema ma mi costava poco provare ed ho creato il folder…magia tutto ha ripreso a funzionare!!

Quindi Notes e Domino sono a posto, il mio pezzo di codice in LotusScript è corretto, le permission dei files sono a posto, il problema è in qualche punto fra Word e Windows.

Resta il fatto che non è chiaro il perché ma almeno , dopo qualche ora di prove e verifiche, qualche parolaccia ed un po’ di mal di testa la situazione ha ripreso ad essere normale.

 

Però a volte preferirei affidarmi meno alla magia e di più alla razionalità ma forse sono io che non conosco a fondo i meandri di Office e Windows…

 

Per chi vuole approfondire questo è il link da cui ho attinto alla soluzione