HCL Factory Tour Milano

In questi giorni (dal 26 al 28 Febbraio) si è tenuto a Milano, presso la sede HCL di Vimodrone, il Factory Tour di HCL.

E’ stata un’ottima occasione per incontrare il team di HCL , scambiare idee ed impressioni ed avere le prime novità su cosa arriverà con la versione 11 di Domino e Notes.

Con la prossima versione il focus dello sviluppo sarà sul client Notes ma questo non significa che lato Domino non vi siano novità.

Ecco quindi alcune slides relative agli annunci (in stile Star Wars !) delle novità in arrivo.

 

HCL Factory Tour Domino e Notes
(chiedo perdono per la qualità delle immagini ma ero seduto un po’ indietro…)

 

Autenticazione via Http utilizzando l’ ID Vault

Come dice la slide la gestione della password Http nel names.nsf è sempre stata un punto di attenzione con qualche difficoltà di gestione.

Dalla versione 11 sarà possibile utilizzare la password contenuta nell’ID contenuto nell’ID Vault, permettendo così una migliore gestione della sincronia fra la password dell’ID e quella Http che a questo punto diventano realmente la stessa senza doverla riportare nel documento persona del names.nsf.

HCL Factory Tour Domino e Notes

 

 

Sincronizzazione delle utenze con Active Directory

Avremo la possibilità di tenere in sincronia le modifiche effettuate ad Active Directory con la Domino directory e quindi Domino leggerà AD per riportare eventuali cambiamenti all’interno del names.nsf
HCL Factory Tour Domino e Notes

Cloud Object Storage

Questa è una evoluzione del DAOS : praticamente si tratta della possibilità di portare il DAOS in Cloud togliendolo dal server Domino on premises.

In questo modo si avranno una serie di vantaggi:

  • un unico Storage per tutti i server dell’infrastruttura (invece di un DAOS per ogni server)
  • di conseguenza il singolo file viene salvato una volta sola sul Cloud Object Storage invece di essere presente su più Daos sparsi sui server Domino
  • risparmio di risorse e spazio sul server Domino
  • minor gestione dell’infrastruttura e dei backup

HCL Factory Tour Domino e Notes

HCL Factory Tour Domino e Notes

HCL Factory Tour Domino e Notes

Sono inoltre in arrivo una serie di novità per la parte sviluppo.

Domino Query Language verrà potenziato per quanto riguarda la sintassi delle query e soprattutto avrà la possibilità di agire contemporaneamente su più database Domino : si potrà eseguire una singola query su più file .nsf estraendo così i risultati da applicativi diversi con una singola operazione.

E’ in arrivo anche una nuova classe in LotusScript per ricevere i risultati di una interrogazione esterna in formato JSON. (e il prossimo passo sarà avere gli strumenti per creare servizio JSON da Domino).

 

E’ stato confermato che lo sviluppo di Nomad (il client per device mobili) prosegue ed attualmente, oltre alla versione per iPad, sono in cantiere anche le versioni per iPhone ed Android.

 

Le novità in arrivo sono quindi numerose e consistenti : dobbiamo solo avere la pazienza e dare il tempo agli sviluppatori HCL di realizzarle .